Il Centro Rogate PDF Stampa E-mail

Il Centro Internazionale Vocazionale Rogate di Roma


foto-chi-siamo-rogate

Il Centro Internazionale Vocazionale Rogate è un organismo della Congregazione dei Rogazionisti impegnato nello studio e la diffusione nella Chiesa della preghiera per le vocazioni, seguendo l’ispirazione del Santo Fondatore Annibale Maria Di Francia; nella promozione di una pastorale unitaria a favore di tutte le vocazioni, con speciale riferimento ai ministeri e alla vita consacrata; nel divulgare e armonizzare una cultura e una pastorale vocazionale rispondente ai tempi.

Per realizzare tutto ciò il Centro promuove una cultura aggiornata della vocazione e della preghiera per le vocazioni, organizzando incontri e seminari su tematiche vocazionali, creando e diffondendo pubblicazioni adatte alle diverse necessità della pastorale vocazionale e servendosi dei mezzi più opportuni e adeguati della comunicazione sociale; collabora con la Sede Apostolica e con i Centri ecclesiali che sono a servizio delle vocazioni al ministero ordinato ed alla vita consacrata, con l’inserimento di propri rappresentanti negli Organismi vocazionali ecclesiali; facendosi presente nei luoghi dove si progettano programmi vocazionali o in cui è possibile una sottolineatura vocazionale specifica; propone nell’ambito delle Università ecclesiastiche la trattazione di corsi e seminari di studio sulla pastorale vocazionale; offre un servizio di informazione e divulgazione delle varie proposte e iniziative vocazionali nella Chiesa, attraverso il sito www.vocazioni.net; cura con adeguate iniziative e sostiene con competenza la formazione degli animatori vocazionali, promuovendo itinerari ed esperienze di preghiera per le vocazioni e offrendo sussidi e orientamenti pratici.

Il Centro attualmente, oltre ad amministrare e ad aggiornare il sito www.vocazioni.net, edita tre riviste mensili (10 numeri all'anno): Rogate Ergo, Mondo Voc e Cenacoli Voc; attraverso la Libreria Editrice Rogate cura la pubblicazione di libri e studi di carattere vocazionale.


Condividi l'articolo