Antille: iniziata la Settimana delle Vocazioni PDF Stampa E-mail

1447_3Gennaio 2015

AMERICA/ANTILLE - Settimana delle Vocazioni e Anno della Vita consacrata: esperienze concrete di condivisione

Isole Antille Vocazionali

Castries (Agenzia Fides) – Avra inizio domenica 11 gennaio, festa del Battesimo del Signore, la Settimana delle Vocazioni istituita quattro anni fa dalla Conferenza Episcopale delle Antille per garantire che in tutte le diocesi sia favorita una cultura vocazionale. “La Settimana e stata anche isitituita per incoraggiare la preghiera per le vocazioni e assicurare che il clero, i religiosi e i fedeli siano tutti consapevoli della loro responsabilita nella promozione delle vocazioni. La promozione delle vocazioni e una responsabilita di tutti nella Chiesa, non solo dei pochi che si dedicano a questa causa”. Lo scrive Sua Ecc. Mons. Robert Rivas, Arcivescovo di Castries e Presidente della Commisione per le Vocazioni della Conferenza Episcopale delle Antille, in una sua lettera in occasione della Settimana e delle iniziative vocazionali, pervenuta all’Agenzia Fides.
Ricordando che nel 2015 la Chiesa celebra l'Anno della Vita consacrata, l’Arcivescovo raccomanda di prestare particolare attenzione alla vita consacrata, “concentrandosi sui consigli evangelici e sulla bellezza della sequela di Cristo” e sottolinea come “le persone consacrate debbano avere l'opportunita di condividere la loro esperienza”. A questo proposito suggerisce: “Tra febbraio e il tempo pasquale, un giorno di ‘Open House’, per far conoscere la Parola di Dio ai visitatori (Lectio Divina) e facilitare un'esperienza di vita comunitaria. Tra luglio e agosto, un giorno di servizio, condividendo il carisma dell'Istituto e al servizio dei poveri. Tra settembre e ottobre, una giornata di preghiera, condividendo la vita di preghiera dell'Istituto e dei suoi membri”.

(SL su www.fides.org)

Condividi l'articolo

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna